Compressore per materassi antidecubito ad aria mod. R7-5

Compressore per materassi antidecubito ad aria mod. R7-5

Unità di controllo (compressore) programmata per consentire un sistema di gonfiaggio alternato o statico, nella terapia di prevenzione della formazione di piaghe da decubito. La pressione a ciclo alternato, ad una determinata frequenza, evita la compressione vascolare prolungata, causa di piaghe da decubito.

Modalità dinamica: consente il gonfiaggio alternato ogni 7 o 10, 15, 20, 25 minuti.
Modalità statica: consente il gonfiaggio simultaneo di tutte le celle del materasso, per consentire la medicazione, l’igiene e trasferimento del paziente, su una superficie stabile.
Per motivi di sicurezza, la pressione rimane attiva per 30 minuti, trascorsi i quali il compressore ritorna automaticamente alla modalità selezionata in precedenza (statica o dinamica).

La regolazione della pressione è automatica, secondo peso del paziente, o manuale, con indicazione visiva e sonora quando il compressore raggiunge il livello di pressione.
In caso di malfunzionamento del compressore o perdita di pressione del materasso, l’indicatore lampeggia e viene emesso un avviso sonore. Il compressore è collegato al materasso con utilizzo di tubi antischiacciamento, per prevenire piegature e consentire il miglior flusso d’aria. Il compressore è munito di appositi ganci per appenderlo al letto.
N.B. L’unità di controllo (compressore) R7-5 è predisposto per l’utilizzo con materassi di medio rischio, di 5” (cm 12,7) di altezza, mod. 512OT e 512 120 cm.

Codice: 855851

Download scheda tecnica

Acquista

Per maggiori informazioni

Per maggiori informazioni o per acquistare questo prodotto compila il form accanto