HP Trulife Consigli

Tutti i consigli pratici

GUIDA ALLA SCELTA DEL REGGISENO

Quando si misura un reggiseno, ci sono 3 forme distinte che descrivono il profilo di chi lo indossa: seno basso, medio e pieno. Il tipo di profilo del seno non dipende dalla capacità della coppa. Ad esempio, una donna che indossa una coppa D può avere un profilo del seno poco profondo, come una donna che indossa una coppa A può avere un profilo del seno pieno.

Misurare sotto il seno rimanente partendo dal centro dello sterno fino ad arrivare al centro della colonna vertebrale, raddoppiare il numero, poi aggiungere 5. Ad esempio: 39,5cm x2 = 79+5= 84. Se il risultato è un numero dispari o con una frazione, arrotondare per difetto al numero pari più vicino.

Misurare partendo dallo sterno nella zona del seno rimanente fino ad arrivare al centro della colonna vertebrale, raddoppiare il numero

CURA DEI PRODOTTI: tutte le informazioni utili

Se si hanno unghie lunghe o artificiali o si indossano anelli o braccialetti, munirsi di un paio di guanti di protezione per lavare la protesi per evitare di danneggiare il rivestimento esterno che contiene silicone. E’ importante maneggiare delicatamente la protesi anche durante l’inserimento e/o la rimozione nella foderina oppure  nella tasca interno del reggiseno, avendo sempre cura di togliere anelli o braccialetti. Tirare e/o inserire con eccessiva forza la protesi oppure premere ripetutamente con forza, può causare danni o rotture che ne compromettano l’uso.

Lavare la tua protesi Trulife è davvero molto semplice! 

Consigliamo di non usare spazzolini, spazzole, spugne naturali o sintetiche per pulire la protesi. Non usare acqua calda o peggio ancora bollente. Non usare detergenti aggressivi, solo un buon sapone neutro. Non asciugare la protesi con fonti di calore dirette o indirette, nè mai strizzarla e strofinarla. Evitare l’uso di profumi o creme direttamente messi a contatto con la protesi.Inoltre, ti suggeriamo di non usare spazzolini, spazzole, spugne naturali o sintetiche per pulire la protesi. Non usare acqua calda o peggio ancora bollente. Non usare detergenti aggressivi, solo un buon sapone neutro. Non asciugare la protesi con fonti di calore dirette o indirette, nè mai strizzarla e strofinarla. Evitare l’uso di profumi o creme direttamente messi a contatto con la protesi.

La particolare sensazione di piacevolezza sulla pelle di chi indossa la protesi Trulife è data sicuramente dai materiali utilizzati. E’ però possibile migliorare tale sensazione applicando una minima quantità di talco uniformemente sulla parte frontale della protesi. su

Quando non indossi la tua protesi Trulife, riponila nella confezione originale per mantenere la corretta forma e proteggerla da agenti esterni dannosi. La confezione con la protesi, deve essere posta sempre lontano da fonti di calore dirette o indirette. Se una protesi viene lasciata all’aperto senza protezione, il silicone tenderà a indurirsi nel tempo e a scolorirsi, assorbirà progressivamente agenti dannosi come ad esempio l’accumulo di polvere che circola nell’ambiente. Una protesi non riposta nella confezione originale, potrebbe anche essere accidentamente danneggiata dalla presenza di animaili domestici in casa.

Raccomandiamo il lavaggio a mano in acqua tiepida con sapone neutro di buona qualità. Il reggiseno va poi asciugato appeso per ottenere i migliori risultati. Evitare l’uso di ammorbidente quando il reggiseno contiene il tessuto COOLMAX. Non usare candeggina o detersivi troppo aggressivi sui tessuti. Trattato con cura, il tuo reggiseno sosterrà e prottegerà la tua protesi per darti un aspetto femminile e naturale.

Le testimonianze delle donne Trulife

Prodotti

Catalogo