covid19-cdc-unsplash

Kit tamponi rapidi e varianti inglese e brasiliana : facciamo il punto

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on print
Share on email
Nel seguente articolo desideriamo fare il punto sulla sensibilità dei Test Rapidi come il Kit Tampone Rapido che noi di Mediland commercializziamo, in correlazione con le varianti inglese e brasliana oggi in circolazione.
Le principali mutazioni che si sono registrate nel tempo, comprese quelle della nuova variante inglese N501Y, sono localizzate nella proteina spike. Tale proteina, come noto, serve al virus come varco per penetrare all’interno delle cellule umane. Se la proteina spike muta, il sistema immunitario “allenato” non riesce a riconoscere la nuova (mutata) proteina spike. Per questo motivo, i metodi diagnostici che si basano sulla proteina spike, e che utilizzano detta proteina come bersaglio antigenico per la diagnosi veloce, dovrebbero essere “armonizzati” alla nuova variante.
Per tanto, la mutazione N501Y del virus incentrata sulla proteina SPIKE, fa sì che la sensibilità dei metodi diagnostici presenti sul mercato, (per inciso quelli che utilizzano la spike come bersaglio antigenico), venga potenzialmente compromessa di forma significativa rendendoli poco affidabili.
Il Kit Tampone Rapido commercializzato da Mediland ha rilevato una sensibilità del 92,00%, una specificità del 99,33% e un tasso di coincidenza totale del 96,89%. Poiché i risultati dei test sono altamente coerenti con i risultati della diagnosi clinica, il kit ha un forte valore di applicazione clinica.
È noto significare che in funzione della proteina utilizzata per il rilevamento della reazione antigene anticorpo del test, (proteina N della capside del Virus), lo rende indipendente delle mutazioni della Spike Protein.  Per tanto la sensibilità del test in funzione delle varianti provocate dalla mutazione del virus non risultano determinanti nel risultato finale della sensibilità anche della specificità del test.
In pratica, la sensibilità del Kit Tampone Rapido commercializzato da Mediland è totalmente indipendente dalle mutazioni che coinvolgono la proteina spike.

Leggi questi altri articoli

Lascia un tuo commento